0

Benvenuti su Gravity Records

×

Registazione

Profilo

Dati di accesso

o accedi

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Books

Articoli da 1 a 10 di 88 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Griglia  Lista 

  1. Nick Cave. And the devil saw angel. Testi commentati

    Nick Cave. And the devil saw angel. Testi commentati

    Inizio Ventunesimo secolo: Nicholas Edward Cave è un distinto signore di mezz'età con pochi segni particolari, se eccettuiamo le eccentriche dimore e un bizzarro senso della vita o, se preferite, del Fato. Fine Ventesimo secolo: Nick Cave è un angry young man in procinto di solcare le vaste distese dell'orbe terracqueo, senza tuttavia dimenticarsi i continenti di una più sconfinata disperazione interiore: "Quando avevo vent'anni, non mi sarei mai aspettato di arrivare a cinquanta", sentenzierà dando la cifra di un songbook che dopo trenta primavere sulle scene l'ha già incoronato Giobbe moderno, profeta post-litteram ed evangelista dark. Da Nicholas a Nick, il passo non è stato breve. Quello che rimaneva, però, era sempre Cave: il cantore capace di mettere in rima amore con morte, Australia con America, blues e gospel, l'uomo che ha saputo rendere punk la normalità e rock la Bibbia. Il giovane Nicholas non sapeva che, nell'arco di pochi decenni, avrebbe creato un canzoniere nella cui filigrana si intravedono oggi, con buona pace di Melville e Virgilio, le peregrinazioni di un novello Ismaele e di un Orfeo denudato. Ma il corpus di Nicholas/Nick Cave è così: prendere o lasciare. Venite allora, fedeli, a conoscere il nuovo figliol prodigo, rovistate in mezzo ai suoi ricordi, stupitevi ripercorrendo la litania dei suoi desideri e alla fine... pregate con lui.
    Per saperne di più
    22,00 €
  2. T.A.Z. Zone Temporaneamente autonome

    T.A.Z. Zone Temporaneamente autonome

    Il concetto di T.A.Z. ovvero le aree di società temporaneamente liberate dal capitalismo globalista, ha influito sulla riflessione dei centri sociali, sulla scena della telematica alternativa e più in generale sul pensiero politico degli anni novanta. Nel prendere spunto dalla storia delle comunità di pirati di Captain Mission, il testo celebra l'elogio del nomadismo psichico, costruendo una analisi della storia dell'arte delle controculture degli anni Ottanta e Novanta.
    Per saperne di più
    9,00 €
  3. Can't stop won't stop. L'incredibile storia sociale dell'hip-hop

    Can't stop won't stop. L'incredibile storia sociale dell'hip-hop

    Con uno stile avvincente, degno del miglior giornalismo anglosassone, Jeff Chang racconta l'evoluzione della musica rap e della cultura hip-hop. A partire dalle sue origini giamaicane negli anni sessanta e ai suoi primi vagiti nelle feste di caseggiato nel Bronx, il rap ha raggiunto in pochi anni una dimensione di largo consumo popolare. I passaggi che caratterizzano la storia di questa musica così popolare sono illustrati ripercorrendo la parabola dei diversi stili, i tanti DJ, MCs, b-boy che hanno lasciato un segno importante sulla musica, il graffitismo, il ruolo dell'ideologia nazionalista nera, i single e gli album più importanti, oltre alle feste di strada che hanno dato forza al movimento radicandolo fin da subito nella consapevolezza della gente.
    Per saperne di più
    19,00 €

    Non disponibile

  4. Bass culture. La musica dalla Giamaica: ska, rocksteady, roots reggae, dub e dancehall

    Bass culture. La musica dalla Giamaica: ska, rocksteady, roots reggae, dub e dancehall

    Bass Culture è la storia del Reggae, dalle sue origini e dai sound System degli anni cinquanta, fino al suo straordinario trionfo degli anni settanta e all'attuale generazione di artisti che stanno cercando di trovare nuove strade musicali. La vicenda spazia dai ghetti di Kingston alle amene colline dell'entroterra giamaicano, fino ai club e ai negozi di dischi di Londra e Birmingham. Lloyd Bradley ci racconta la vera storia: la politica e la cultura, i produttori e gli artisti, gli eroi e i banditi, ma soprattutto la musica.
    Per saperne di più
    17,00 €
  5. La musica sperimentale

    La musica sperimentale

    La Musica sperimentale è una testimonianza in prima persona della tradizione musicale postbellica, essenzialmente angloamericana, legata alla musica e alle idee di John Cage. Pubblicato nel 1974 in inglese e oggi per la prima volta in italiano, il testo è un classico sulle composizioni radicali alternative rispetto all’avanguardia mainstream rappresentata da Boulez, Berio e Stockhausen. Nyman celebra le influenze che i concetti provocatori di questa cultura musicale un tempo ghettizzata hanno avuto sul nostro modo di pensare e sul repertorio musicale degli ultimi trent’anni. Le radici di molti dei compositori oggi popolari, come Reich o Glass, affondano in questa tradizione sperimentale. Prefazione di Brian Eno.
    Per saperne di più
    20,00 €
  6. STRAIGHT EDGE STORIE, FILOSOFIE E RACCONTI DELLA SCENA HARDCORE PUNK

    STRAIGHT EDGE STORIE, FILOSOFIE E RACCONTI DELLA SCENA HARDCORE PUNK

    Lo Straight Edge continua a essere da oltre 25 anni una controcultura punk hardcore che rifiuta ogni tipo di droga e dipendenza. Dal momento della sua nascita a Washington D.C. e Boston, sotto gli auspici di band leggendarie come Minor Threat e SS Decontrol, ha unito musica a comportamenti radicali nella sfera personale, sociale e politica. Alla più grande truffa consumistica propinata ai giovani dagli anni cinquanta, che il ribellismo vada d'accordo con il consumo di droghe e alcol, lo Straight Edge ha detto fieramente "no!". Questo libro traccia la storia del movimento fino ai nostri giorni con contributi, interviste, brevi saggi e manifesti estetico-politici di artisti e musicisti come lan MacKaye (Minor Threat/Fugazi) e tutte le più interessanti band Straight Edge come Dennis Lyxzén (Refused/The (International) Noise Conspiracy), Mark Andersen (Dance of Days) and Andy Hurley (Fall Out Boy), ManLiftingBanner e Point of No Return; collettivi come Crimethlnc, Alpine Anarchist Productions e molti altri.
    Per saperne di più
    15,00 €
  7. FIAMME E ROCK'N ROLL

    FIAMME E ROCK'N ROLL

    Nelle 24 ore a cavallo tra il 15 e il 16 agosto 1989, Bruno e la sua sgangherata rock band si trovano coinvolti, per caso e per scelta, in una delle vicende più leggendarie degli anni Ottanta: l'opposizione allo sgombero del centro sociale Leoncavallo. Una faccenda che si rivela "grossa e scottante", tra bombe molotov, gas lacrimogeni e fughe sui tetti per sfuggire alla polizia. Bruno è un tipo strano, musicista e sognatore, più che un militante ortodosso. Vuole difendere i suoi ideali e quel luogo, ma soprattutto l'amata sala prove, indispensabile per la sua sopravvivenza in una Milano, ormai già "da bere", che lui non accetta e che non lo accetta. Prefazione di Sandrone Dazieri.
    Per saperne di più
    15,00 €
  8. Resistenza rasta

    Resistenza rasta

    Dalle colline giamaicane alle strade di Brixton, i rasta rappresentano da decenni un riferimento costante nel panorama controculturale globale. I dreadlock, i sound system, la musica reggae e le sue infinite varianti, dal dub alla dance hall, si sono ormai diffusi a livello planetario. In questo libro Campbell ripercorre l'itinerario che, partendo dalle lotte anticoloniali giamaicane e dal nazionalismo nero di Marcus Garvey, attraverso incontri e ibridazioni, ha condotto all'elaborazione di uno stile di vita e di una cultura di resistenza destinati a superare la dimensione caraibica per contagiare il mondo intero.
    Per saperne di più
    15,00 €
  9. I Velvet Underground e la New York di Andy Warhol

    I Velvet Underground e la New York di Andy Warhol

    La "storia" dei Velvet Underground. "I dischi dei Velvet Underground sono la storia delle persone che vi hanno suonato, il documento di una crescita di vita e non solo di musica: fra l'inizio e la fine, ci sono decine di storie e di esperienze. Tutte le canzoni stabiliscono un collegamento, per non far sentire solo chi ascolta. Io penso che sia importante che la gente non si senta sola." (Lou Reed) Una monografia curata, corredata da immagini, interviste, conversazioni informali con i protagonisti e con i comprimari che da sempre orbitano attorno alla storia di uno dei gruppi più interessanti nel mondo della musica contemporanea.
    Per saperne di più
    14,50 €
  10. I fumetti del Prof. Bad Trip. Bad Trip

    I fumetti del Prof. Bad Trip. Bad Trip

    Prof. Bad Trip, recentemente scomparso all'età di 43 anni, è stato uno dei più potenti e immaginifici artisti visionari italiani degli ultimi vent'anni. Questo libro raccoglie tutta la sua produzione di fumetti, apparsi in modo irregolare nelle tante fanzine e riviste italiane, tra cui "Frigidaire" e "Decoder".
    Per saperne di più
    15,00 €

    Non disponibile

Articoli da 1 a 10 di 88 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Griglia  Lista 

© 2016 Gravity Records - P.IVA IT11258350013. All Rights Reserved. Powered by Zero11
Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.